venerdì 18 novembre 2011

Venerdí

Il venerdí é un giorno che fa il suo corso a parte...
Quante volte arrivo a quest'ora e penso che domani dovró mettermi ancora a lavorare per finire tutti i lavori rimasti indietro, quindi levataccia, quindi sabato con sonno persistente.... e probabilmente domenica pure!!
Rimane peró il sollievo di dire che la settimana, almeno ufficialmente, é finita: comunque vada la giornata (che di solito é tendenzialmente 'male'), finirà: gli uffici si chiudono e quanto rimane da allora al lunedí mattina ha tutto il diritto -e il dovere di essere chiamato finesettimana !

Poi non lo rispettiamo mai, è vero, almeno per quanto mi riguarda...
E quando sono quasi le sei, sono lì con le dita incrociate, sperando che il principe azzurro arrivi prima possibile a salvarmi dalla montagna di cose da fare che ormai mi guarda con una mannaia in mano per dirmi che devo finirla, proprio come nei racconti per bambini la strega cattiva. Incombente.
Ma per i finesettimana ho anche i buoni propositi, primo fra tutti quello di non opporre resistenza a chiunque venga a sottrarmi ai miei compiti, seguito dalla voglia di fare le prove per i regali di Natale :)

E voi che fate questo finesettimana?

Nessun commento:

Posta un commento