martedì 29 novembre 2011

Cupcake cioccolato e fragole

Cielo grigio, giornate uggiose e nebbia: di certo il clima non aiuta in questo periodo. E io sinceramente non ho ancora capito a cosa serve il lunedí, ma di solito il martedí va meglio, inizi ad accettare che é iniziata la settimana e a fare il count-down per il venerdí. Questa settimana, per esempio, mi sono tenuta gli impegni piú belli per giovedí e venerdí, mentre ieri sera mi sono sfogata con questi cupcake per addolcire l'inizio della settimana (e recuperare tutto quello che avevo smaltito in palestra! :D ).
Sono dei cupcake leggeri, soffici, ed hanno un colore e una consistenza a dir poco irresistibili! Le fragole nell'impasto sono irresistibili ed il topping ha un colore cosí chiccoso (da leggersi "scíccoso"), che quasi dispiace mangiarli (ma una volta addentati, non dispiace più :) )!!

Con questa ricetta partecipo al contest di Arabafelice Marthellati!


CupCake al Cioccolato e Fragole
per 10 cupcakes
Ingredienti

90 gr farina
60 gr cacao
100 gr zucchero
1 cucchiaino lievito vanigliato
1 pizzico di sale

1 uovo
100 gr latte (per me zymil)
80 gr yoghurt
1 cucchiaio olio di semi
alcune gocce estratto di vaniglia

50 gr fragole essiccate

Per il topping: 4 cuccchiai di sciroppo di frutti di bosco, 10 cucchiai di zucchero


Mescolare in una ciotola farina, cacao, zucchero, lievito, bicarbonato e sale.
In una tazza mettere ad ammollare nel latte le fragole essiccate e lasciatele per cinque minuti, poi aggiungere il latte in un’altra ciotola mescolate uovo, yoghurt, olio, vaniglia e, una volta tagliate, le fragole. Unite l’impasto liquido alle farine e mescolate finchè gli ingredienti sono amalgamati.  riempite gli stampini da muffin fino ai 2/3 e cucinate in forno caldo, ventilato a 180º per 18 minuti circa.
Una volta tolti dal forno e raffreddati, preparate una glassa con zucchero e succo di frutti di bosco (io l'ho ottenuto scaldando un po' di frutti rossi che avevo surgelato quest'estate), seguendo le proporzioni indicate e spalmatela sui cupcakes.


  •  Se doveste usare un latte diverso dal latte zymil, che ha di suo un sapore dolciastro, aggiungete un cucchiaio di zucchero.
  • Se non trovate le fragole disidratate, potete aggiungere i frutti rossi o la frutta candita senza ammollarla.

2 commenti: